Relais Colonna a Roma

www.relaiscolonna.it

panorama Aia Vecchia

http://www.agriturismoaiavecchia.com

http://www.agriturismoaiavecchia.com

Agriturismo Aia Vecchia di Montalceto

Agriturismo Aia Vecchia di Montlaceto http://www.agriturismoaiavecchia.com

AgriturismoAia Vecchia di Montalceto Asciano Siena

http://www.agriturismoaiavecchia.com

Agriturismo Aia Vecchia di Montalceto

Agriturismo in Toscana Siena Asciano appartamenti con piscina http://www.agriturismoaiavecchia.com

https://twitter.com

lunedì 19 luglio 2010

Concerti Accademia Crete Senesi

Concerti Accademia Crete Senesi

Dal 1 al 6 Agosto Fra Asciano e Castelmuzio

Scarica allegato pdf

L’ « Accademia delle Crete Senesi » è nata per iniziativa di Philippe Herreweghe, direttore d’orchestra belga e grande amante dell’Italia, e di un gruppo di musicisti dell’Orchestre des Champs-Elysées e del Collegium Vocale Gent. Concepita come contrappunto dell’intensa attività musicale della stagione, questo festival annuale, che si svolge a sud di Siena, offre ai musicisti e al pubblico uno spazio incomparabile di creatività, d’ispirazione e d’incontri.

“I concerti hanno luogo in piccole ma magnifiche chiese antiche che appartengono ad abazie o a parrocchie e vengono scelte, in funzione dei programmi, per la qualità della loro acustica.
Con luoghi da sogno come Castelmuzio, Sant’Anna in Camprena (Pienza) o Asciano, la regione delle Crete Senesi si rivela a tutti i partecipanti come une delle più belle e meglio conservate d’Europa. Il livello eccezionale dei concerti, così come la relazione tra lo splendore dei paesaggi e la ricchezza di una cultura che risale agli Etruschi, fanno di questo festival un evento unico per il pubblico italiano e internazionale. Obiettivo dell’Accademia, oltre ai concerti dati da grandi solisti o da ensemble rinomati, è di aiutare giovani talenti. Il programma è vasto ma di altissimo livello e percorre ‘ cinque secoli di musica contemporanea’ presentata ogni volta in modo nuovo, rivelatore e, almeno così ci auguriamo, entusiasmante!”

Nessun commento: